Frutta e Verdura che Guariscono

pubblicato in: Novita 0
Quante volte, fin da bambini, ci siamo sentiti dire: mangia la verdura e la frutta! Effettivamente questo era e rimane un consiglio prezioso: l’assunzione di una buona quantità di verdura e frutta fresca è in grado di ridurre la pressione, il colesterolo e la glicemia, oltre a favorire il transito intestinale (per chi se lo fosse perso, legga qui l’articolo sulla stitichezza).
In generale, il medico dice che dovremmo consumare almeno 5 porzioni di verdura e frutta al giorno. Ma cosa significa? In parole povere, mangiarci dai 500 ai 700 gr di vegetali al giorno.
Fatte queste considerazioni, una famiglia media italiana composta da 3 persone dovrebbe portarsi a casa almeno 1 kg e mezzo di verdura e frutta al giorno. Un obiettivo un po’ difficile, non trovate? Visto che l’organizzazione di questi tempi è tutto, cercheremo nei prossimi articoli di aiutarvi nel capire come riuscire ad avere frutta e verdura fresca in quantità partendo proprio dal concetto di territorialità.
Sarebbe ideale, durante un pasto, alternare due tipi di verdura, magari una cotta e l’altra cruda: broccoletti, spinaci, cardi, lessati sono ottimi in pentola a pressione, mentre puntarelle, sedano, finocchi, carote tritate si gustano bene crudi. Terminate poi il pasto con un frutto. Un’idea in più è quella di insaporire le vostre verdure con aromi e spezie, ma ne parleremo diffusamente nel prossimo articolo.
È molto importante acquistare prodotti ortofrutticoli di stagione - non preoccupatevi c’è un’ampia scelta anche d’inverno - e rigorosamente da agricoltura biologica - mangiare vegetali che, con maggiori probabilità, hanno meno veleni fa piacere a tutti, no?. Dedicheremo prossimamente un articolo sul mondo del biologico.